aggregatore notizie

April 14, 2009

15:13
Vedi tutti gli altri interventi su RadioRadicale.it", "bottom": 30, "height": 30, "closeButton": true}}, "playlist": [{"url": "http://quad.radioradicale.it/foto/0002/2338554.jpg", "autoPlay": false, "autoBuffering": true}, {"streams": [{"url": "mp4:FL511083.f4v", "duration": 17568}], "provider": "radioradicale", "autoPlay": false, "autoBuffering": true}]}'>
Sorgente: Radio Radicale

Febbraio 15, 2009

10:38
In Sardegna si vota, ma la Commissione di Vigilanza Rai non è ancora in funzione, e i dati del centro d'ascolto hanno dimostrato come l'informazione si è comportata nelle scorse settimane. Marco Pannella torna a lanciare l'allarme sull'informazione negata e le responsabilità del PD di Veltroni. Pannella è tornato ad intervenire anche domenica mattina, dopo Stampa e Regime di Marco Cappato. Pannella: in Sardegna si vota senza regole. Invito alla riflessione l’elettorato sardo «Fino alle 15 di domani occorre imporre una riflessione agli elettori in Sardegna, fino all'ultimo secondo, affinché non cedano a questa che è stata campagna disonesta, violenta, senza parità di mezzi e di informazione» Siamo andati alle elezioni sarde con l'assoluta libertà del partito Rai, del partito Raiset, del partito Mediaset di fare quel che volevano. Il problema sardo è problema di oggi. Noi abbiamo dimostrato che fino a due settimane, per tre weekend, come informazione sulla campagna sarda avevamo visto un'ora e mezzo di Berlusconi contro un minuto e mezzo di Renato Soru, senza contare dei veri e propri spot congegnati ad hoc. Noi l'abbiamo fatto sapere anche allo stesso Soru, lo abbiamo detto a Radio Radicale, lo abbiamo detto in giro. E' accaduto che invece di fare di questo uno scandalo, di chiedere compensazioni, di chiedere un intervento immediato della Vigilanza Rai per correggere la rotta, il Pd ha pensato ad altro, non c'è stato un grido! Veltroni ha assicurato da questo regime almeno il fatto che lui può parlare in televisione, eppure ci fosse stata una volta che avesse detto qualcosa su questo! Non ha fatto neppure una conferenza stampa. Evidentemente nel Pd si pensava a far accettare a Sergio Zavoli l'onere della Vigilanza Rai, per procedere mercoledì prossimo alle sospirate nomine, la spartizione ufficiale del losco potere nella e sulla Rai Tv. Solo su questo la Vigilanza è convocata. Penserò a questo punto a denunciare Sergio Zavoli per mancato adempimento di obblighi costituzionali. Ho fatto, e faccio, un invito all'elettorato sardo alla riflessione su tutto questo. Voi che sapete che la Rosa Nel Pugno può ancora essere una cosa attuale, voi socialisti, voi laici, voi credenti in altro che nel potere cieco e pericoloso di coloro che ritengono che Beppino Englaro è un boia e un assassinio, riflettete. I mostri di Goya vanno affrontati, non vanno vissuti semplicemente come un quadro. L’obiettivo oggi è di far fare questa riflessione, noi che non abbiamo avuto diritto di andare ai dibattiti tv in tutto questo periodo. Riflettete subito, parlate, scrivete, telefonate. Come posso raggiungere l'elettorato sardo? Solo con i tam tam, vista questa situazione attuale, con un regime che ritiene normale che per tre weekend qualcuno che non è nemmeno un candidato – perché Berlusconi non è tale – abbia un'ora e mezzo di intervento televisivo su tutte le tv nazionali a fronte di un minuto e mezzo nemmeno in voce di Renato Soru. Perché non c'è nessun giornale che dia questi dati. Magari Stella poi ci farà un libro, "La Casta 2", quando saremo morti… e non rischierà di dare ragione e forza alla nostra storia.
Sorgente: Radio Radicale

Febbraio 12, 2009

14:29
La bozza di programma del Convegno che Radio Radicale organizza per sabato dalle 9.45 alle 14.00. Stiamo attendendo altre conferme oltre a quelle che potete leggere di seguito. CONVEGNO, sabato 14 febbraio Piccolo Eliseo, Via Nazionale n. 183 a Roma VERITA' E MENZOGNE SU "EUTANASIA", COSCIONI, WELBY, ENGLARO sotto il dominio violento e antidemocratico della partitocrazia
Sorgente: Radio Radicale

Gennaio 15, 2009

11:53
«Spesso gli uomini si odiano perché hanno paura l'uno dell'altro; hanno paura l'uno dell'altro perché non si conoscono; non si conoscono perché non possono comunicare; non possono comunicare perché sono separati». «La conseguenza della nonviolenza è la creazione di una comunione di amore, mentre la conseguenza della violenza è un tragico risentimento». Martin Luther King
Sorgente: Radio Radicale

April 28, 2006

17:30
Prete pedofilo: Gasparrini/Staderini: La Chiesa apra i suoi archivi segreti, prima che arrivino nuove vittime. Benedetto XVI richiami le autorità cattoliche alla collaborazione con i giudici Dichiarazione ... (continua)
17:30
In manette M. A., 43 anni. Sarebbero indagati anche altri due sacerdoti. In corso perquisizioni in ambienti ecclesiastici ROMA - Un sacerdote arrestato per pedofilia e gravi atti di violenza sessuale su ... (continua)
17:30
ICI: STADERINI: Abolire o rimodulare l’Ici, la classe politica (non La Rosa nel Pugno) ha un’unica certezza: università, alberghi, cliniche ecclesiastiche continueranno a non pagarla e a fare concorrenza ... (continua)
17:30
sono appena tornato dalla garbatella, dove son nato e vissuto fino al 1986.si presentava il libro "Le Voci della laicità" di cui sono uno degli autori, con un pezzo dal titolo "I mercanti nel tempio".una ... (continua)
17:30
eccomi qua, mi son appena impossessato del mio blog (!) dopo cheil mio amico rocco lo ha creatogiorni fa. Insomma, un po come adamo ed eva, dove adamo è il blog, eva questo post e dio..beh, ... (continua)